Scopri le altre specie

Calamaro

(Loligo vulgaris)

Mollusco Cefalopode

Mollusco cefalopode di colore lattiginoso con sfumature dal rossiccio-rosato al bruno, il calamaro è caratterizzato dalla presenza di dieci tentacoli, di cui due più lunghi.

Calamaro
Diffusione internazionale

Oceano Atlantico orientale, dal Mar del Nord a sud del golfo di Guinea, Mar Mediterraneo

Diffusione nelle nostre acque

Tutti i mari italiani, in particolare il mar adriatico

Pesca Professionale Piccola Pesca Artigianale Allevamento
Attrezzi Attrezzi Tipo di allevamento
Reti a strascico, Reti a circuizione Lenze, Reti da posta - - -

Stagionalità di pesca

Si pesca tutto l'anno, in particolare da ottobre a gennaio

Mesi di riproduzione specie

Si riproduce da marzo ad aprile e da settembre ad ottobre

Carni magre e con un buon contenuto proteico, al pari degli altri cefalopodi. Nonostante il ridotto tenore lipidico, una normale porzione è in grado di apportare la quantità media giornaliera raccomandata di acidi grassi polinsaturi omega-3 a lunga catena. Elevato è il contenuto di colesterolo, cui si accompagna tuttavia un basso contenuto di grassi saturi. Fonte di minerali (in particolare selenio, rame, zinco, fosforo) e vitamine (in particolare B6 e B12).

Energia (kcal)
68,00
Acqua (gr)
80,00
Proteine (gr)
12,60
Lipidi (gr)
1,70
Carboidrati (gr)
0,60
Colesterolo (mg)
225,00
Fosforo (mg)
189,00
Omega-3
0,40

Mesi di acquisto consigliati
Pesca

Se vuoi fare un acquisto sostenibile, prediligi i mesi da giugno a luglio e da novembre a dicembre

Rischio specie
Taglia minima
12 cm
Qualità carni
  • Ottime

Carni magre, delicate e gustose. Sono generalmente più tenere rispetto a quelle del totano

Presenza lische
  • Nulla
Preparazioni
Fritto / Sott'olio / Sotto sale / Forno / In Umido / Arrosto / Congelata / Trasformata / Bollito / Al Salto
4+4 = (ris)otto

Lavare accuratamente le vongole sotto acqua corrente. Pulire le cozze lavandole accuratamente sotto acqua corrente. Raschiare la superficie esterna della conchiglia per rimuovere eventuali incrostazioni, staccare il bisso strattonandolo con la lama di un coltello.

Anelli di calamari in padella

Ecco una ricettina sfiziosa che farà contenti i bambini. E magari serve anche a far loro mangiare le verdurine. E’ leggera nutriente e molto colorata.

Calamari ripieni

I calamari sono un mollusco versatilissimo in cucina. Protagonisti del fritto misto con questa ricetta diventano ancora più appetitosi. Di versioni di calamari ripieni ce ne sono tantissime. Eccone una alla livornese.

I sacchetti di calamari

Pulite i calamari, lasciandoli interi ma tagliando la testa e i tentacoli. In una padella larga fate dorare la cipolla finemente tritata nell’olio d’oliva caldo. Aggiungete i tentacoli dei calamari e fateli cuocere per 10 minuti. Aggiungete il pomodoro pelato, qualche cappero, qualche..