Scopri le altre specie

Pagello

(Pagellus acarne)

Pesce

Pesce dal corpo allungato, fusiforme, ricoperto di grosse squame. Occhio grande, bocca orizzontale posta in basso. Presenta una colorazione rossastra-argentea sul dorso, più chiara sui fianchi e biancastra sul ventre. Ha una caratteristica macchia scura all'attaccatura delle pinne pettorali.

Pagello
Diffusione internazionale

Oceano Atlantico orientale, dal Mare del Nord al Senegal, Mar Mediterraneo

Diffusione nelle nostre acque

Tutti i mari italiani

Pesca Professionale Piccola Pesca Artigianale Allevamento
Attrezzi Attrezzi Tipo di allevamento
Reti a strascico, Palangari Lenze, Reti da posta - - -

Stagionalità di pesca

Si pesca tutto l'anno, in particolare da maggio ad ottobre

Mesi di riproduzione specie

Si riproduce tra giugno e dicembre


Energia (kcal)
Non Disponibile
Acqua (gr)
Non Disponibile
Proteine (gr)
Non Disponibile
Lipidi (gr)
Non Disponibile
Carboidrati (gr)
Non Disponibile
Colesterolo (mg)
Non Disponibile
Fosforo (mg)
Non Disponibile
Omega-3
Non Disponibile

Mesi di acquisto consigliati
Pesca

Se vuoi fare un acquisto sostenibile, prediligi i mesi da dicembre a marzo: il prodotto è comunque disponibile, ma fuori dal suo periodo di riproduzione.

Rischio specie
  • Minor preoccupazione
Taglia minima
17 cm
Qualità carni
  • Ottime

Carni magre, gradevoli e delicate, molto apprezzate

Presenza lische
  • Media
Preparazioni
Marinato / Fritto / Sott'olio / Sotto sale / In Umido / Arrosto / Bollito / Affumicato / Crudo / Al Vapore / Al Forno
Pagello ai capperi

Il pagello ha carni fortemente aromatiche e si presta soprattutto alla cottura in griglia, oppure alla preparazione di sughi. Se volete farlo bollito ricordatevi di stemperare con un po’ d’aceto la forte connotazione di sapore delle carni. Ma c’è una ricetta che sfrutta..

Pezzogna all'acqua pazza

D’accordo è forse la ricetta più scontata ma se uno dice pezzogna per forza pensa all’acqua pazza. Ecco la vera ricetta.