Scopri le altre specie

Ombrina

(Umbrina cirrosa)

Pesce

Pesce dal ventre piatto e dorso arcuato con sagoma allungata. Il corpo è di color grigio argenteo con linee oblique ondulate sui lati di colore giallo oro con bordatura scura, ventre biancastro.

Ombrina
Diffusione internazionale

Oceano Atlantico orientale, dal Golfo di Guascogna al Marocco, Mar Mediterraneo, Mar Nero.

Diffusione nelle nostre acque

Tutti i mari italiani, in particolare l'Alto Adriatico

Pesca Professionale Piccola Pesca Artigianale Allevamento
Attrezzi Attrezzi Tipo di allevamento
Reti a strascico Reti da posta Acque Marine (Terraferma), Gabbie Marine, Semintensiva

Stagionalità


Energia (kcal)
0,00
Proteine (gr)
0,00
Lipidi (gr)
0,00
Carboidrati (gr)
0,00
Colesterolo (mg)
0,00
Fosforo (mg)
0,00
Omega-3
0,00
Qualità carni
  • Eccellenti

Carni magre e bianche, tra le più pregiate del mediterraneo

Rischio specie
Mesi di riproduzione specie
Mesi di acquisto consigliati

La trovi tutto l'anno, in particolare da marzo a settembre. Se vuoi fare un acquisto sostenibile, prediligi i mesi da settembre a febbraio: il prodotto è comunque disponibile, ma fuori dal suo periodo di riproduzione.

Taglia minima
25 cm
Presenza lische
  • Bassa
Uso in cucina
In Umido / Arrosto / Bollito / Al Forno
Ricette
Filetti di ombrina cirrosa in crosta di zucchine

La cirrosa è delle ombrine quella di più facile cattura. Le sue carni sono sode e non hanno molto da invidiare né all’orata né alla spigola. Si presta molto bene a cottura al forno. Ecco una ricetta che farà ingolosire anche i più piccoli.