Scopri le altre specie

Anguilla

(Anguilla anguilla)

Pesce

Pesce dall'aspetto serpentiforme, con pelle viscida, verdastra, e le pinne fuse tra loro lungo tutto il corpo.

Anguilla
Diffusione internazionale

Oceano Atlantico, Mar Mediterraneo, acque dolci di tutta europa, acque dolci del nord africa

Diffusione nelle nostre acque

Adriatico, Tirreno, Ionio e tutto il territorio nazionale

Pesca Professionale Piccola Pesca Artigianale Allevamento
Attrezzi Attrezzi Tipo di allevamento
Reti a strascico Lenze, Reti da posta Acque Dolci (terraferma), Stagnicoltura, Vallicoltura

Stagionalità di pesca

Si pesca tutto l'anno, in particolare da aprile a settembre

Mesi di riproduzione specie

Si riproduce soltanto in punto di morte

Carni dal contenuto lipidico molto elevato, variabile in funzione della taglia e della fase riproduttiva e ad elevato apporto calorico. Al confronto con altre specie ittiche il profilo lipidico dell?anguilla si caratterizza per una maggiore percentuale di acidi grassi monoinsaturi e saturi rispetto ai polinsaturi. Buon contenuto proteico, anche se inferiore a quello di altri pesci. L?anguilla è una buona fonte di fosforo, iodio e selenio, mentre i livelli di sodio non sono elevati. Ottima fonte

Energia (kcal)
261,00
Acqua (gr)
61,50
Proteine (gr)
11,80
Lipidi (gr)
23,70
Carboidrati (gr)
0,10
Colesterolo (mg)
142,00
Fosforo (mg)
218,00
Omega-3
2,70

Mesi di acquisto consigliati
Pesca

Se vuoi fare un acquisto sostenibile, tieni conto che la specie è a rischio estinzione.

Mesi di acquisto consigliati
Acquacoltura

Se vuoi fare un acquisto sostenibile fai una scelta alternativa. Si trova tutto l'anno di acquacoltura, ma gli allevamenti sono solo per l'ingrassamento e la specie è a rischio estinzione.

Rischio specie
  • Pericolo critico
Taglia minima
25 cm
Qualità carni
  • Ottime

Carni piuttosto grasse e saporite. Il suo gusto particolare è molto apprezzato

Presenza lische
  • Bassa
Preparazioni
Marinato / Fritto / Sott'olio / In Umido / Arrosto / Bollito / Affumicato / Crudo
Anguilla in umido alla piacentina

L'anguilla in umido alla piacentina si prepara spellando l'anguilla, pulendola ed eliminandone la testa, andrà poi cotta in un sugo di cipolla, burro, erbe aromatiche e vino, successivamente si proseguirà la cottura aggiungendo anche le verdure ed il prezzemolo.