Scopri le altre specie

Vongola o Lupino

(Venus (chamelea) gallina)

Mollusco Bivalve

Mollusco bivalve, con conchiglia caratterizzata da coste concentriche, valve robuste e rigonfie nella parte superiore. Si presenta di colore grigio chiaro, con venature azzurro-violacee.

Vongola o Lupino
Diffusione internazionale

Oceano Atlantico orientale, dalla Norvegia al Marocco, Mar Mediterraneo, Mar Nero, Mar Caspio

Diffusione nelle nostre acque

Tutti i mari italiani, in particolare nell'alto Adriatico

Pesca Professionale Piccola Pesca Artigianale Allevamento
Attrezzi Attrezzi Tipo di allevamento
Draghe - - - - - -

Stagionalità di pesca

Si pesca tutto l'anno

Mesi di riproduzione specie

Si riproduce tra aprile e luglio

Profilo in nutrienti caratterizzato da andamenti stagionali, con buon contenuto proteico ed un contenuto di grassi molto ridotto. L?apporto calorico di una porzione da 100 g è molto basso. La frazione lipidica si caratterizza per un? elevata percentuale di acidi grassi polinsaturi, in particolare gli omega-3 a lunga catena EPA e DHA, ed un basso tenore in acidi grassi saturi e colesterolo. Elevato apporto di minerali, in particolare fosforo, ferro, calcio, magnesio, zinco e selenio. Il tenore in

Energia (kcal)
62,00
Acqua (gr)
80,90
Proteine (gr)
9,63
Lipidi (gr)
1,20
Carboidrati (gr)
3,30
Colesterolo (mg)
32,00
Fosforo (mg)
146,00
Omega-3
0,27

Mesi di acquisto consigliati
Pesca

Se vuoi fare un acquisto sostenibile, prediligi i mesi da agosto a marzo: il prodotto è comunque disponibile, ma fuori dal suo periodo di riproduzione.

Rischio specie
Taglia minima
2,2 cm
Qualità carni
  • Eccellenti

Carni ottime, molto apprezzate dai consumatori

Presenza lische
  • Nulla
Preparazioni
Fritto / Forno / In Umido / Arrosto / Crudo / Al Vapore
4+4 = (ris)otto

Lavare accuratamente le vongole sotto acqua corrente. Pulire le cozze lavandole accuratamente sotto acqua corrente. Raschiare la superficie esterna della conchiglia per rimuovere eventuali incrostazioni, staccare il bisso strattonandolo con la lama di un coltello.

Flan di vongole

Un modo insolito di utilizzare le vongole, molto diverso dai classici sauté o spaghetti. La vongola è un mollusco molto apprezzato, che però va lavato accuratamente per non incorrere in brutte sorprese: l'incontro con la sabbia, infatti, può mortificare una grande..

Fregola e vongole

La fregola è un tipo di pasta a base di semola che viene prodotta in Sardegna e che ormai è commercializzata ovunque. L'abbinamento classico è appunto con le vongole, che devono essere accuratamente lavate per togliere qualsiasi residuo di sabbia. La ricetta non è..

I capelli di Venere

Spurgate le vongole per un’ora in acqua salata per togliere la sabbia. Passatele in una padella con un po’ d’acqua, del sale, un cucchiaio d’olio extravergine e fatele andare per una decina di minuti finché non si sono aperte tutte. Lasciatele raffreddare e..

Il Corzotto

Pulire cozze e vongole e in una padella fate scaldare un po’ di acqua appena salata con un cucchiaio di olio e fate andare per dieci minuti cozze e vongole finché non si saranno aperte. Filtrate il liquido di cottura e tenete da parte. In una casseruola fate appassire la cipolla..

Zuppa di ceci, cozze e vongole

Altro modo per utilizzare le cozze con le vongole, soprattutto nella brutta stagione, quando le basse temperature richiamano ricette calde come le zuppe. Per avere un effetto più elegante, sgusciate tutti i molluschi e lasciate soltanto due o tre cozze a porzione con le valve.