Scopri le altre specie

Musdea o Mostella

(Phycis phycis)

Pesce

Pesce dal corpo allungato, con pinne pettorali filiformi e un barbiglio sul mento. È di colore bruno scuro o grigio uniforme.

Musdea o Mostella
Diffusione internazionale

Oceano Atlantico orientale, dal Golfo di Biscaglia al Marocco, Mar Mediterraneo e Azzorre

Diffusione nelle nostre acque

Tutti i mari italiani, soprattutto nel Mar Tirreno e nel Mar Adriatico orientale

Pesca Professionale Piccola Pesca Artigianale Allevamento
Attrezzi Attrezzi Tipo di allevamento
Reti a strascico, Palangari Nasse - - -

Stagionalità di pesca

Si pesca tutto l'anno, in particolare da maggio a dicembre

Mesi di riproduzione specie

Si riproduce tra gennaio e maggio

Carni bianche, molto magre e digeribili, ricche di proteine di elevata qualità. Elevata la proporzione di acidi grassi polinsaturi rispetto ai saturi. I livelli di colesterolo sono bassi.

Energia (kcal)
81,00
Acqua (gr)
78,60
Proteine (gr)
18,50
Lipidi (gr)
0,80
Carboidrati (gr)
Non Disponibile
Colesterolo (mg)
32,00
Fosforo (mg)
Non Disponibile
Omega-3
0,29

Mesi di acquisto consigliati
Pesca

Se vuoi fare un acquisto sostenibile, prediligi i mesi da giugno ad ottobre: il prodotto è comunque disponibile, ma fuori dal suo periodo di riproduzione.

Rischio specie
  • Minor preoccupazione
Taglia minima
20 cm
Qualità carni
  • Ottime

Carni buone e dal sapore molto gradevole

Presenza lische
  • Media
Preparazioni
Marinato / Fritto / Sott'olio / Sotto sale / In Umido / Bollito / Al Vapore / Al Forno / Al Salto
Guazzetto di Mostella

Si parla molto di pesci dimenticati e di certo la Mostella non fa nulla per apparire attraente e farsi ricordare da chi fa la spesa. Bruttarella, marrone, con gli occhi grossi non sembra appetibile e invece ha carni sode, aromatiche, assolutamente gustose che si prestano a cotture anche stufate.