Scopri le altre specie

Passera

(Platichthys flesus flesus)

Pesce

Pesce piatto dal corpo di forma ovoidale tendente al romboidale. Gli occhi sono generalmente sul lato destro. La sua pelle è ruvida. È di colore marrone variabile sul lato munito di occhi, biancastro sul lato cieco.

Passera
Diffusione internazionale

Oceano Atlantico orientale, dalla Norvegia al Marocco, Mar Mediterraneo, Mar Nero

Diffusione nelle nostre acque

Tutti i mari italiani, in particolare nell'alto Adriatico

Pesca Professionale Piccola Pesca Artigianale Allevamento
Attrezzi Attrezzi Tipo di allevamento
Reti a strascico Lenze, Reti da posta - - -

Stagionalità di pesca

Si pesca tutto l'anno, in particolare da giugno ad ottobre

Mesi di riproduzione specie

Si riproduce tra ottobre e aprile

Carni magre e digeribili ad elevato contenuto proteico e ridotto apporto calorico. Buona fonte di fosforo, iodio, selenio e vitamine del gruppo B, bassi i livelli di sodio e colesterolo. Fra gli acidi grassi si evidenzia una buona percentuale di acidi grassi omega-3.

Energia (kcal)
80,00
Acqua (gr)
80,40
Proteine (gr)
17,40
Lipidi (gr)
1,10
Carboidrati (gr)
Non Disponibile
Colesterolo (mg)
60,00
Fosforo (mg)
190,00
Omega-3
0,20

Mesi di acquisto consigliati
Pesca

Se vuoi fare un acquisto sostenibile, prediligi i mesi da aprile a luglio: il prodotto è comunque disponibile, ma fuori dal suo periodo di riproduzione.

Rischio specie
Taglia minima
18 cm
Qualità carni
  • Ottime

Carni molto delicate e di qualità ottima

Presenza lische
  • Bassa
Preparazioni
Marinato / Fritto / Sott'olio / Sotto sale / Forno / Arrosto / Bollito / Affumicato / Crudo / Al Vapore / Al Forno / Al Salto
Passera di mare con funghetti

La passera di mare è percepita come una sorella minore del rombo e spesso, se il pesce è di taglia inferiore, della sogliola. In effetti si può fare al forno con le verdure, si possono fare i filetti al limone, si può fare semplicemente alla griglia. Ma la passera si..