Pesce Gatto

Risotto al pesce gatto

Un risotto molto delicato e piatto tipico della bassa mantovana.
Le bimboricette
Difficoltà
Ricetta Intermedia
Preparazione
170' (120' di riposo)
Cottura
30 minuti
Dosi
4 persone
Risotto con pesce gatto
Ingredienti
  • 4 bicchieri di riso Vialone Nano
  • 8 pesci gatto
  • 40 grammi di burro di primo affioramento
  • la scorza di un limone
  • due mazzetti di prezzemolo
  • due spicchi d’aglio o due scalogni
  • noce moscata
  • sale qb.
Noce moscata
Preparazione
  1. Lavate, squamate ed eviscerate i pesci gatto, tagliate le teste. Mettete a cuocere in acqua fredda salata i pesci gatto e preso il bollore cuocete per 10 minuti. Ritirate i pesci conservando l’acqua di cottura e tenerne 4 interi da parte.
     
  2. Spolpate con le mani gli altri quattro togliendo tutte le lische e “impastate” la polpa con l’aglio, la scorza di limone, il prezzemolo tritati finissimi, aggiustate di sale e drogate con le spezie. 
     
  3. Lasciate a riposo questo impasto per un paio d’ore, meglio sarebbe tenendolo al caldo. 
     
  4. Al momento opportuno lessate il riso nell’acqua di cottura dei pesci nella proporzione di due bicchieri d’acqua per ogni bicchiere di riso. Il riso sarà cotto quando avrà ritirato tutta l’acqua. 
     
  5. Approfittando del vapore che si crea in cottura scaldate i pesci gatto che avevate lasciato interi.
     
  6. Cotto che sia il riso mantecate col riso e aggiungete la polpa di pesce gatto compresa l’acqua che si sarà creata nel “riposo” dell’impasto e adagiate su ogni piatto di portata l’altro pesce gatto intero.

Fonte immagine: www.tripadvisor.com

Pesce Gatto
Ameiurus melas
Pesce Gatto

Valori nutrizionali

Fonte di proteine, minerali, in particolare fosforo e selenio, e vitamine del gruppo B. Buon apporto di acidi grassi polinsaturi. Bassi i livelli di sodio e colesterolo.
Energia (kcal)
93.00
Energia (kj)
387.00
Acqua (gr)
79.80
Proteine (gr)
15.50
Lipidi (gr)
3.30
Carboidrati (gr)
0.20
Omega-3
0.42
Colesterolo (mg)
58.00
Fosforo (mg)
130.00
Pesce d'acqua dolce dal corpo massiccio e robusto, a sezione cilindrica nella parte anteriore, compresso in quella posteriore. La sua ampia bocca è dotata di quattro barbigli. Di colore scuro variabile da verde oliva a brunastro sul dorso, è più chiaro con sfumature giallastre sui fianchi e verso il ventre.

Mesi di acquisto consigliati

Pesca

Lo trovi tutto l'anno come prodotto d'acquacoltura.

Acquacoltura

Lo trovi tutto l'anno di acquacoltura
Rischio specie
Nd
Taglia minima
ND
Qualità carni
Ottime
Carni particolari ma gustose, di colore bianco rosato. Simile all'anguilla per sapore e consistenza
Presenza lische
Bassa
Uso in cucina
Arrosto
Al forno
In umido
Fritto
Ricetta Intermedia

Pesce gatto in umido

Ecco pronto il vostro pescegatto in umido, potete servirlo come secondo piatto, ma anche come piatto unico, accostato a della polenta.
Scopri