Ghiozzo Gò

Ghiozzi e riso

Il ghiozzo è un pesce povero, molto gustoso, anche se richiede qualche accortezza nella pulizia. Nelle lagune venete è molto diffuso il risotto. Ed eccone la ricetta.
I primi
Difficoltà
Ricetta Facile
Preparazione
75 minuti
Cottura
55 minuti
Dosi
4 persone
Ghiozzi e riso
Ingredienti
  • 360 gr di riso
  • 800 gr di ghiozzi
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe qb
  • 2 carote
  • 2 scalogni
  • 2 mazzi di prezzemolo
Preparazione
  1. Pulite i ghiozzi: rimuovete le interiora e sciacquateli con acqua fredda e lasciateli riposare in una ciotola. 
     
  2. Tagliate le carote ed il prezzemolo dopo averli lavati: cercate di tagliare le carote a rondelle uguali, e di tritare per bene il prezzemolo. 
     
  3. Mettete l’acqua a bollire, e salatela leggermente: aggiungete la carota ed un mazzetto di prezzemolo non tritato.
     
  4. Quando l’acqua bolle, ponete i ghiozzi nella pentola e lasciateli a cuocere per circa quaranta minuti a fuoco medio. 
     
  5. Una volta bollito il pesce, scolatelo e ponetelo in un vassoio con le verdure. Contemporaneamente, mettete a scaldare un filo d’olio e fate soffriggere gli scalogni. Adesso versate il riso nella padella, e fatelo cuocere, mescolando ripetutamente affinché questo non si attacchi. Quando il riso diventa secco, aggiungete due cucchiai della cottura del pesce, e continuate a mescolare il riso. Ricordatevi di aggiungere l’acqua quando questa evapora, e continuate in questo modo finché il riso non cuoce. 
     
  6. Scolate il riso e versatelo nei piatti: aggiungete i ghiozzi e le verdure cotte prima. Spolverate il riso col prezzemolo tritato e gustate tiepido.
Ghiozzo Gò
Zosterisessor ophiocephalus
Ghiozzo Gò

Valori nutrizionali

Carni magre e digeribili, dal ridotto apporto calorico, ricche di proteine ad elevato valore biologico, minerali e vitamine. Fra gli acidi grassi si evidenzia una elevata percentuale di acidi grassi polinsaturi omega-3 a lunga catena. Bassi i livelli di sodio e colesterolo.
Energia (kcal)
80.00
Energia (kj)
333.00
Acqua (gr)
80.50
Proteine (gr)
18.10
Lipidi (gr)
0.80
Carboidrati (gr)
0.00
Omega-3
0.15
Colesterolo (mg)
68.00
Fosforo (mg)
Not Available
Pesce di fondale fangoso con corpo massiccio, compresso lateralmente nella parte posteriore. La sua pelle, molle, è ricca di muco e coperta di squame molto piccole. La colorazione è giallo verdastro, più scura sul dorso e più chiara ventralmente, fino al giallo pallido.

Mesi di acquisto consigliati

Pesca

Lo trovi da maggio ad ottobre. Se vuoi fare un acquisto sostenibile, prediligi i mesi da giugno a ottobre: il prodotto è comunque disponibile, ma fuori dal suo periodo di riproduzione.

Acquacoltura

Rischio specie
Minor preoccupazione
Taglia minima
12 cm
Qualità carni
Discrete
Carni discrete, adatte solo ad alcune specifiche preparazioni
Presenza lische
Alta
Uso in cucina
Fritto
In umido
Ghiozzi e riso
Ricetta Facile

Ghiozzi e riso

Il ghiozzo è un pesce povero, molto gustoso, anche se richiede qualche accortezza nella pulizia. Nelle lagune venete è molto diffuso il risotto. Ed…
Scopri