Scopri le altre specie

Grancevola o Granceola

(Maja squinado)

Crostaceo

Crostaceo di grande taglia dal carapace ovoidale, convesso e tipicamente incrostrato. Il colore del dorso è bruno-rossatro con le zampe chiare.

Grancevola o Granceola
Diffusione internazionale

Oceano Atlantico orientale, dall'Irlanda alla Guinea, Mar Mediterraneo

Diffusione nelle nostre acque

Tutti i mari italiani

Pesca Professionale Piccola Pesca Artigianale Allevamento
Attrezzi Attrezzi Tipo di allevamento
Reti a strascico Nasse, Reti da posta - - -

Stagionalità di pesca

Si pesca tutto l'anno

Mesi di riproduzione specie

Si riproduce tutto l'anno

Buon contenuto proteico, tenore lipidico molto basso, ridotto apporto calorico. La componente lipidica si caratterizza per l?elevata percentuale di acidi grassi polinsaturi omega-3 a lunga catena, mentre i livelli di grassi saturi e colesterolo non sono elevati. Elevato il contenuto di minerali fra cui sodio, fosforo, zinco, rame, iodio e selenio, e di vitamine del gruppo B. Come per le altre specie di decapodi si raccomanda il consumo delle sole carni bianche.

Energia (kcal)
66,00
Acqua (gr)
82,40
Proteine (gr)
13,80
Lipidi (gr)
0,70
Carboidrati (gr)
1,00
Colesterolo (mg)
47,00
Fosforo (mg)
Non Disponibile
Omega-3
0,17

Mesi di acquisto consigliati
Pesca

L'acquisto è sempre sostenibile perché la specie si riproduce tutto l'anno.

Rischio specie
Taglia minima
12 cm
Qualità carni
  • Eccellenti

Carni prelibate dal sapore dolce

Presenza lische
  • Nulla
Preparazioni
In Umido / Arrosto / Bollito / Al Vapore / Al Forno / Al Salto
Taglierini alla granceola

Lessate la granceola per 20-30 minuti, sgocciolatela, staccate zampe e pinze, aprite il corpo facendo leva sotto gli occhi.