Scopri le altre specie

Pollack

(Pollachius pollachius)

Pesce

Pesce dal corpo slanciato. Il colore del corpo è variabile dallo scuro del dorso al verdastro della linea laterale, con striature e macchie giallo arancio. La parte inferiore del corpo presenta fianchi e pancia di colore argento grigio, le pinne sono tutte scure ad eccezione di quelle ventrali.

Pollack
Diffusione internazionale

Oceano Atlantico orientale, dalla Norvegia al Golfo di Guascogna

Diffusione nelle nostre acque

Assente

Zone FAO internazionali
Pesca Professionale Piccola Pesca Artigianale Allevamento
Attrezzi Attrezzi Tipo di allevamento
Reti a strascico - - - - - -

Stagionalità di pesca

Si pesca tutto l'anno

Mesi di riproduzione specie

Si riproduce tra febbraio e maggio

Carni magre, ricche di proteine ad elevato valore biologico, minerali (in particolare fosforo e selenio) e vitamine (in particolare la B12). Fra gli acidi grassi si evidenzia una elevata percentuale di polinsaturi omega-3 a lunga catena. Bassi i livelli di grassi saturi e colesterolo.

Energia (kcal)
76,00
Acqua (gr)
80,80
Proteine (gr)
17,70
Lipidi (gr)
0,51
Carboidrati (gr)
Non Disponibile
Colesterolo (mg)
67,00
Fosforo (mg)
235,00
Omega-3
0,06

Mesi di acquisto consigliati
Pesca

Se vuoi fare un acquisto sostenibile, fai una scelta alternativa. Scegli una specie fresca e locale.

Rischio specie
Taglia minima
30 cm
Qualità carni
  • Buone

Carni buone, simili a quelle del merluzzo, anche se meno pregiate

Presenza lische
  • Media
Preparazioni
In Umido / Al Forno / Al Salto
Pollack con pesto di peperoncini ripieni

Una ricetta con il Pollack, più comunemente chiamato il Merluzzo dell'Alaska.