Scopri le altre specie

Riccio di mare

(Paracentrotus lividus)

Echinoderma

Echinoderma con corpo formato da uno scheletro rigido provvisto di aculei. Il colore è variabile in funzione della sottospecie.

Riccio di mare
Diffusione internazionale

Oceano Atlantico orientale, dalla Norvegia al Marocco, Mar Mediterraneo

Diffusione nelle nostre acque

Tutti i mari italiani, in particolare nell'alto Adriatico

Pesca Professionale Piccola Pesca Artigianale Allevamento
Attrezzi Attrezzi Tipo di allevamento
Reti a strascico - - - - - -

Stagionalità di pesca

Si pesca tutto l'anno

Mesi di riproduzione specie

Si riproduce tra marzo e giugno

Considerato una prelibatezza ed apprezzato per le particolari proprietà organolettiche, il riccio di mare ha una composizione chimica variabile, legata alle caratteristiche dell?ambiente acquatico, alla stagione ed al ciclo riproduttivo. Dal punto di vista nutrizionale è un prodotto con un discreto contenuto proteico, tenore lipidico non elevato e ridotto apporto calorico.

Energia (kcal)
63,00
Acqua (gr)
78,00
Proteine (gr)
11,90
Lipidi (gr)
1,50
Carboidrati (gr)
0,30
Colesterolo (mg)
Non Disponibile
Fosforo (mg)
Non Disponibile
Omega-3
0,13

Mesi di acquisto consigliati
Pesca

Se vuoi fare un acquisto sostenibile, prediligi i mesi da luglio a dicembre: il prodotto è comunque disponibile, ma fuori dal suo periodo di riproduzione.

Rischio specie
Taglia minima
7 cm
Qualità carni
  • Ottime

Polpa dal gusto particolare, intenso e deciso

Presenza lische
  • Nulla
Preparazioni
In Umido / Crudo / Al Salto
Spaghetti ai ricci di mare

Gli spaghetti ai ricci di mare si preparano aprendo i ricci per ricavarne le uova mentre a parte lesseremo gli spaghetti che raffredderemo e condiremo con l'acqua dei ricci, l'olio e le uova.