Scopri le altre specie

Calamaretto

(Alloteuthis media)

Mollusco Cefalopode

Mollusco cefalopode di piccole dimensioni caratterizzato dalla presenza di dieci tentacoli, di cui due più lunghi. Il calamaretto è riconoscibile per la presenza di una punta sul vertice del mantello.

Calamaretto
Diffusione internazionale

Oceano Atlantico orientale, Mar Mediterraneo, Mar Nero.

Diffusione nelle nostre acque

Tutti i mari italiani

Pesca Professionale Piccola Pesca Artigianale Allevamento
Attrezzi Attrezzi Tipo di allevamento
Reti a strascico, Reti a circuizione Reti da posta - - -

Stagionalità di pesca

Si pesca tutto l'anno, in particolare da ottobre a gennaio

Mesi di riproduzione specie

Si riproduce da marzo ad aprile e da settembre ad ottobre

Carni magre e con un buon contenuto proteico, al pari degli altri cefalopodi. Nonostante il ridotto tenore lipidico, una normale porzione è in grado di apportare la quantità media giornaliera raccomandata di acidi grassi polinsaturi omega-3 a lunga catena. Elevato è il contenuto di colesterolo, cui si accompagna tuttavia un basso contenuto di grassi saturi. Fonte di minerali (in particolare selenio, rame, zinco, fosforo) e vitamine (in particolare B6 e B12).

Energia (kcal)
68,00
Acqua (gr)
80,00
Proteine (gr)
12,60
Lipidi (gr)
1,70
Carboidrati (gr)
0,60
Colesterolo (mg)
225,00
Fosforo (mg)
189,00
Omega-3
0,40

Mesi di acquisto consigliati
Pesca

Se vuoi fare un acquisto sostenibile, prediligi i mesi da giugno a luglio e da novembre a dicembre

Rischio specie
Taglia minima
ND
Qualità carni
  • Eccellenti

Carni magre, delicate e gustose.

Presenza lische
  • Nulla
Preparazioni
Fritto / Sott'olio / Sotto sale / Forno / In Umido / Arrosto / Congelata / Trasformata / Crudo / Al Salto
Anelli di calamari in padella

Ecco una ricettina sfiziosa che farà contenti i bambini. E magari serve anche a far loro mangiare le verdurine. E’ leggera nutriente e molto colorata.