Rombo ai carciofi

In questo secondo piatto si abbina il pesce non solo ai sapori dell'orto, ma anche a un'eccellenza enologica (in molti piatti di mare il vino è un ingrediente fondamentale) come la Vernaccia di Oristano. Lo zafferano, infine, conferisce una nota del tutto particolare sia al palato sia alla vista.

Ingredienti per 4 persone

  • 1 rombo da 1,2 kg
  • 4 carciofi
  • 100 g di farina 00
  • 1 bicchiere di Vernaccia di Oristano
  • 1 cucchiaio di salsa di pomodoro
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 bustina di zafferano
  • prezzemolo
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • sale

Esecuzione
Pulire il pesce dal ventrale e sfilettarlo; in una padella capiente far rosolare l'aglio nell'olio extravergine di oliva, aggiungere i carciofi in precedenza puliti e tagliati a fettine, lasciar andare a fuoco moderato per circa 5 minuti, poi versare la salsa di pomodoro e la Vernaccia e farla evaporare un attimo. A questo punto adagiare il pesce nella padella dopo averlo infarinato, aggiungere 2 bicchieri di acqua, il prezzemolo, il sale, cospargere sopra lo zafferano, coprire il tutto e far cuocere a fuoco lento per circa 15-20 minuti.