Paccheri con cozze e sciurilli

Nell'areale partenopeo spesso si usano gli sciurilli in primavera, che altro non sono che i fiori di zucca ancora chiusi. I paccheri saranno il tipo di pasta ideale che nasconderà al suo interno le cozze e i pezzetti di fiore, per una piacevole sorpresa gustativa.

Ingredienti per 4 persone

  • 500 g di paccheri giganti di Gragnano
  • 1 kg di cozze
  • 400 g di fiori di zucchina chiusi (sciurilli)
  • 100 g di Parmigiano-Reggiano grattugiato
  • aglio
  • prezzemolo
  • 50 ml di olio extravergine di oliva
  • sale

Esecuzione
Lessare i paccheri in abbondante acqua salata e nel frattempo saltare in una padella le cozze dopo averle pulite, sgusciate, schiumando la trifola con la loro acqua ben filtrata. Rosolare a parte l'aglio nell'olio extravergine di oliva per poi aggiungere i fiori di zucchina chiusi spezzettati; scolare i paccheri, saltarli in padella con i fiori, le cozze aggiunte e amalgamare il tutto con il Parmigiano-Reggiano grattugiato e prezzemolo a fuoco vivace.