Questo sito utilizza cookies tecnici di terze parti per l'analisi aggregata del traffico allo scopo di ottimizzarne navigazione e contenuti.

Ingredienti

  • 1 Kg di polpo
  • 4 patate a pasta bianca
  • 4 pomodori da insalata
  • una cipolla rossa (facoltativa)
  • olive nere o taggiasche private del nocciolo
  • due cucchiai di capperi sottosale
  • alcune foglie di basilico
  • misto di erbe aromatiche
  • aceto balsamico tradizionale di Modena
  • olio extravergine di oliva
  • sale qb.

Procedimento
Mettete il polpo in una casseruola, con un rametto di erbe miste legate con lo spago da cucina e fatelo cuocere senza acqua, ben coperto, per circa 1 ora. Per evitare che si disperda l’umidità in cottura, sigillate la pentola con un foglio di alluminio, prima di mettere il coperchio: in questo modo l'acqua rilasciata dal polpo lo manterrà morbido. Preparate intanto gli altri ingredienti dell'insalata. Mettete a lessare le patate, per 40', in acqua bollente, con la buccia. Tagliate i pomodori e la cipolla a pezzetti e mettete tutto in una capiente insalatiera. Sciacquate i capperi dal sale e tagliate grossolanamente le olive quindi unite tutto nell’insalatiera. Pelate le patate, tagliatele a tocchi e unite anch’esse all’insalata. Pulite il polpo, tagliatelo a pezzetti e aggiungetelo a completare il mix. Profumate tutto con foglie di basilico sminuzzate grossolanamente e condite con olio, sale, aceto balsamico. Se la preparazione è destinata ai bambini eliminate l'aceto balsamico e la cipolla e condite con una maionese leggera.