Questo sito utilizza cookies tecnici di terze parti per l'analisi aggregata del traffico allo scopo di ottimizzarne navigazione e contenuti.

Sono reti che vengono calate, a mezz’acqua o sul fondo, e lasciate in posizione fissa. A quel punto, la cattura avviene senza l’intervento del pescatore: i pesci, i molluschi e i crostacei che incappano nello sbarramento delle reti restano intrappolati (per imbrocco o ammagliamento) fino al recupero delle reti.

Di forma rettangolare e di dimensioni variabili, le reti da posta sono principalmente di tre tipi: quelle da imbrocco, costituite da una sola rete, quelle a tramaglio, formate da 3 reti di maglie diverse sovrapposte (larghe le maglie delle reti all’esterno, strette quelle della rete all’interno) e quelle incastellate, che sono a tramaglio nella parte inferiore e a imbrocco in quella superiore. Le reti da posta assicurano generalmente una buona selettività e un basso impatto ambientale, proprio perché l’ampiezza della maglia delle reti viene scelta in funzione della dimensione dei pesci da catturare.